0% Complete
Logo

Azione Cattolica

Azione Cattolica Italiana

La prima nota/carisma che caratterizza l’Azione cattolica è il suo originale legame con la Chiesa.

– L’A.C. è quel laicato che condivide con il Pastore il ministero di comunione per la “evangelizzazione e santificazione degli uomini e la formazione cristiana della loro coscienza…” (AA 20)

Per questo la “diretta collaborazione con i Pastori” si traduce per l’Azione cattolica in un rapporto particolare di amore e di dedizione alla Chiesa locale, al Vescovo e di conseguenza al Parroco della propria comunità.

E’ un legame che diventa disponibilità al servizio , senza sceglierne la forma, accettando di rispondere alle esigenze che la propria comunità presenta. E’ collaborazione che diventa corresponsabilità , reciprocità tra preti e laici, dialogo, sinodalità…

Per questo la vita della Chiesa viene prima di quella dell’Associazione. Per questo ancora  il cammino spirituale dell’AC è scandito dal cammino della comunità (anno liturgico, Eucaristia domenicale, vita sacramentale, ritiri ed occasioni di formazione). Accoglie le indicazioni della Diocesi, aiuta a viverle in parrocchia, facendo “suo” il cammino proposto.

Il servizio/testimonianza dell’AC non è solo quello di persone singole, ma corale ed organico di una esperienza associativa: “insieme” – come in una famiglia – si cerca di costruire/formare nella diversità generazionale (ragazzi, giovanissimi, giovani, adulti, anziani) e nello stesso tempo in comunione con la Chiesa di tutti. Un’esperienza bella di comunione e di “famiglia AC allargata” è la celebrazione/festa dell’Adesione (8 dicembre)con la partecipazione di molti genitori.

– Da laici: Essere di AC è una vocazione, è la testimonianza/richiamo a vivere nel mondo, nella quotidianità e semplicità della vita e nella realtà di ogni giorno (famiglia, studio, lavoro, impegno civile e sociale, tempo libero) la santità laicale a cui è chiamato ogni battezzato, perché la sua radice è il battesimo.

E’ una laicità vissuta con alcune attenzioni: con lo sguardo positivo e grato sulla realtà e sulla vita, dono di Dio, che esige formazione, una formazione esigente, che si traduce in itinerari diversificati  a seconda delle età e delle persone ma che non prescinde dalla “scelta religiosa” che è nello stesso tempo “scelta missionaria” nei vari ambienti di vita e nelle diverse vocazioni esistenziali (matrimonio, professione, responsabilità civile).

Il 26 novembre 2016 si è tenuta l’assemblea elettiva triennale: tutti gli associati si sono riuniti per discutere del triennio trascorso, dopo aver ascoltato l’intervento del presidente uscente. Le votazioni hanno portato all’elezione del nuovo consiglio ristretto, che resterà in carica per i prossimi tre anni, guidando l’associazione parrocchiale, coordinandola con l’AC diocesana e nazionale.

Il gruppo ACR si incontra la domenica mattina dopo la celebrazione eucaristica delle 10.30 fino alle 13.00

Il gruppo Giovanissimi si incontra il venerdì, dalle ore 18.30 alle ore 20.00

Il gruppo Giovani si incontra il giovedì dalle 20.45

Il gruppo Adulti si incontra ogni due settimane, la domenica alle 11.30

A.C.R.
Azione Cattolica Ragazzi

L’ ACR è azione cattolica ragazzi. Azione perché in essa sono attive circa 40 persone: 8 animatori, un assistente e circa 30 animati. E’ molto bello stare in compagnia a giocare e a imparare. Imparare sì, perché prima del gioco conclusivo ogni incontro di ACR, gli animatori si confrontano su delle attività, preparate dagli animatori, […]

Giovanissimi A.C.

Il Gruppo Giovanissimi AC si incontra il venerdì dalle 18.30 alle 20.00 in patronato ed accoglie una ventina di ragazzi e ragazze della scuola superiore. Il cammino di crescita nei rapporti di amicizia, nell’accoglienza reciproca e nella condivisione caratterizza l’esperienza del gruppo giovanissimi. Gli animatori preparano l’incontro settimanale incentrandolo su un tema filo-conduttore e proponendo un’attualizzazione […]

Giovani A.C.

Il gruppo Giovani AC è composto da una decina di giovani, dai 19 ai 25 anni, che si ritrovano una volta alla settimana per condividere esperienze quotidiane e di fede, per pregare e per raccontarsi. Il tema filo-conduttore di quest’anno è la gioia. Importante all’interno del cammino del gruppo è la prospettiva di un servizio speso nei momenti […]

Parrocchia Sacro Cuore di Gesù
Via Aleardi 61 - Mestre (VE)
News
  • Catechesi di Quaresima

    Per questo tempo di quaresima il Parroco, don Marino, farà tre catechesi, mercoledì 11 e 25 marzo e mercoledì 1 aprile: non potendo farle alla presenza della Comunità, verranno pubblicate sul canale YouTube.

    – Prima catechesi, 11 marzo: premi qui.

    – Seconda catechesi, 25 marzo: premi qui.

    – Terza catechesi, 1° aprile: premi qui.

  • Preghiera, riflessione e social..!

    Carissimi parrocchiani, le proposte per la riflessione e la preghiera per le domeniche di quaresima e la via crucis sono disponibili nella sezione “Documenti scaricabili” del sito.

    Seguite l’attività della parrocchia su:

    – Canale YouTube: premi qui.

    – Pagina Facebook: premi qui.

    Le proposte della diocesi le trovate sul sito del patriarcato: premi qui.

     

     

  • Domenica delle palme e della passione del Signore

    Ecco le preghiere per Domenica delle Palme (5 aprile). Il Patriarca celebrerà la S. Messa in diretta alle ore 11 (sui canali 13 e 18 del digitale terrestre).

    – Preghiera per tutti: premi qui.

    – Preghiera per i ragazzi delle medie: premi qui.

    – Preghiera per i bambini delle elementari: premi qui.

  • Lettera del Parroco per i genitori del catechismo

    Cari genitori,

    ecco la comunicazione del Parroco per voi. Premi qui.

  • Sospensione attività

    Mestre, 9 marzo 2020

    Carissimi,

    dalle ultime comunicazioni ormai è chiaro che non potremo vivere la Quaresima insieme come comunità, compiendo quei gesti che la caratterizzano come tempo forte nella vita cristiana: l’Eucarestia domenicale e feriale, le catechesi, la Via Crucis, gli incontri vari, le opere di solidarietà e condivisione.

    Questa situazione però non ci impedisce di pregare con intensità individualmente o in famiglia e di compiere quei gesti di prossimità che segnano il cammino penitenziale.

    Per aiutarci in questo cammino ho pensato di proporvi le due catechesi che erano già in programma. Al più presto verrà messa in rete la prima come Lectio Divina su un testo della Passione. Vi comunicheremo al più presto i siti dove trovarlo.  E poi venerdì, sempre via internet, vi proponiamo la Via Crucis dalla nostra cripta. Spero che sia gradito questo sforzo che compiamo e aiuti tutti a camminare insieme sulla via della conversione verso la luce della Pasqua.

    Per mantenere un minimo di collegamento da domani, martedì 10 marzo, sarà aperta al mattino dalle ore 10.00 alle ore 12.00 la segreteria parrocchiale. Logicamente mantenendo le disposizioni date per i negozi e gli uffici pubblici (non sovraffollamento e distanza di un metro fra le persone). In segreteria potrete trovare un libretto che ci guida nella preghiera quaresimale, i foglietti con le letture della domenica e una meditazione che ci possono aiutare, la cassettina “Un Pane per Amor di Dio” per chi desidera anche in questo momento difficile ricordarsi dei poveri.

    Si possono anche richiedere celebrazioni di Sante Messe in suffragio per i defunti o per altre intenzioni: vi verrà detto il giorno e l’ora in cui verrà celebrata in cripta la Santa Messa, alla quale voi vi unirete spiritualmente nella preghiera personale. Logicamente la celebrazione sarà a porte chiuse.

    Credo che anche queste piccole cose ci possano aiutare a sentirci uniti come Chiesa del Signore e a non perdere mai le piccole speranze che ci sostengono nella vita di ogni giorno e soprattutto la grande Speranza che risplende nel volto di Gesù Cristo Crocifisso e Risorto.

    Vi auguro di cuore ogni bene e vi saluto cordialmente.

    Il parroco, don Marino

    PER URGENZE TELEFONARE AL N° 041 984279 OPPURE AL 3200161297.