Mercoledì 13 mattina

Quinta Luce – Invito

ATTIVITÀ

Quinta Luce – 1-2-3 elementare

Quinta Luce – 4-5 elementare

Quinta Luce – Medie

GIOCHI

GIOCO 1 – PICCOLI NINJA

Numero di squadre: 1

Durata: 10 minuti

Luogo: palestra

Numero animatori: 1+1 aiuto

Materiali: cerchi, palloni, bastoni, reticolo con i punti, palline, birilli, occorrente per fare un

percorso…..

Svolgimento:

  1. Fare un percorso
  2. PRIMO CHECKPOINT: Al PRIMO giro con una pallina bisogna riuscire a buttar giù dei birilli o barattoli da una certa distanza e su un piede solo. Al SECONDO giro bendati. Al TERZO giro a pancia in su e con la testa verso il bersaglio.
  3. Fare un percorso
  4. SECONDO CHECKPOINT: Al PRIMO giro colpire un punteggio nel reticolato con un pallone(super-tele o gomma piuma). Al SECONDO giro si usa la mano opposta. Al TERZO giro si sta più distanti.

Scopo: Dimostrare di essere dei bravi ninja.

Assegnazione punti:

PRIMO CHECK:

  • 2 punti al primo giro
  • 4 punti al secondo giro
  • 6 punti al terzo giro

SECONDO CHECK:

  • 1 punto al primo giro
  • 2 punti al secondo giro
  • 3 punti al terzo giro

N.B. Si hanno 2 tentativi per ogni lancio. Se si utilizza 1 solo tentativo vengono aggiunti 2 punti extra.

GIOCO 2  – Mistero ninja

Luogo: stanza

Squadre: 1

Durata: 10

Animatori: 0

Materiale: / nel caso della VARIANTE: stracci e oggetti

Svolgimento: a turno un bambino viene allontanato dal resto della squadra. A questa verrà detto il nome di un animale o un oggetto o ancora un sentimento o emozione e la squadra dovrà collaborare per fare capire al ragazzo cos’è facendo una scena statica (come se fosse un quadro o una foto). Tutti i bambini devono partecipare nel fare questa specie di “quadro”. Variante: si possono anche mettere a disposizione alcuni stracci oppure oggetti utilizzabili nella scena.

Scopo: far capire all’animato la parola misteriosa

Assegnazione punti: un punto per ogni parola indovinata

GIOCO 3 – Battaglia navale

Squadre: 2

Durata: 20 minuti

Luogo: campo da basket

Animatori: 2-3

Materiali: nastro bianco-rosso, telo

Svolgimento: si gioca come alla normale battaglia navale, solo che il campo da gioco sarà disegnato per terra da nastro bianco-rosso e i due campi saranno divisi da un enorme telo bianco. Alcuni bambini di una squadra saranno posizionati ognuno sopra una coordinata e quelli che rimangono decideranno invece che coordinata dare agli avversari. Le navi saranno composte da due, da tre e da sei persone.

Scopo: affondare la flotta avversaria

Assegnazione punti: ogni volta che viene affondata una nave da due persone= 1 punto, da tre persone= 3 punti,

da sei persone= 5 punti.

GIOCO 4  – Calcio balilla umano

Tema della giornata:

Numero di Squadre: 2

Durata: 20 minuti

Luogo: campo da calcio

Numero di animatori: 2

Materiali: un pallone

Svolgimento: le due squadre si posizionano in tre righe sul campo più un portiere: le tre righe corrispondono ad attacco, centrocampo e difesa. I bambini potranno muoversi solo in orizzontale e tenendosi per mano, e se si mollano le mani o la riga si muove in avanti o all’

indietro, verrà chiamato un fallo per la squadra avversaria.

Scopo: fare più gol possibile senza subirne.

Assegnazione punti: 1 punto ad ogni gol.