0% Complete
Logo
10 Febbraio 2018

Un lebbroso si reca incontro a Gesù e, supplicandolo in ginocchio, chiede di essere purificato: «“Se vuoi, puoi purificarmi!”. Ne ebbe compassione, tese la mano, lo toccò e gli disse: “Lo voglio, sii purificato!”. E subito la lebbra scomparve da lui ed egli fu purificato» (Mc 1,40-42). In queste brevi battute iniziali del Vangelo di questa domenica ricorre per ben tre volte la parola “purificazione”. Nell’ottica della legge d’Israele la condizione del lebbroso è la più penosa: è un uomo colpito da Dio e separato dagli altri uomini. La lebbra è, così, una malattia che invece di generare compassione crea allontanamento e repulsione. Per questo il lebbroso di cui ci narra il vangelo implora di essere purificato cioè chiede di essere riammesso tra gli uomini.

Gesù ascolta questa supplica e l’evangelista ci mostra per prima cosa la sua reazione di compassione: quando l’uomo, pur nella sua impurità – cioè nel suo essere peccatore, separato da Dio –, si avvicina a Dio egli non vede innanzitutto l’impurità ma la sua creatura che ha bisogno di aiuto. Poi l’evangelista annota la cosa più impressionante: Gesù tocca il lebbroso. Mentre il lebbroso viene allontanato per non entrare in contatto con lui e così ammalarsi, il Signore Gesù va incontro al lebbroso e lo tocca donandogli la guarigione. Comprendiamo in tal modo che è il contatto con la santità di Dio a ristabilire il nostro rapporto con lui e se, inizialmente, siamo noi a muoverci verso di lui poi, dobbiamo sapere, che solo Dio può dare compimento al nostro volgerci a lui poiché è lui che tocca e risana la nostra esistenza.

La Chiesa prolunga oggi il camminare di Gesù tra gli uomini per purificarli e risanarli, attraverso la Chiesa e, dunque, attraverso la nostra libera adesione alle esigenze della fede, Dio continua a venire incontro all’uomo per ristabilirlo nella sua autentica dignità.

 

Parrocchia Sacro Cuore di Gesù
Via Aleardi 61 - Mestre (VE)
News
  • Orari estivi

    Sante Messe Domenica e Giorni festivi

    Sabato e Pre-festivo: Ore 19.00

    Domenica e Festivo:  Ore 8.30 (in cripta) – Ore 10.30 – Ore 19.00

    Sante Messe Giorni feriali  

    A partire dal 10 giugno e durante tutta l’estate, la Santa Messa delle ore 8.00 è sospesa. La celebrazione della Santa Messa è alle ore 18.30 in cripta. Nei mesi di luglio e agosto la recita del Santo Rosario e l’Adorazione eucaristica vengono sospese.

    SEGRETERIA

    Fino al 30 giugno: da lunedì a venerdì  dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 18.00. Sabato  dalle ore 10.00 alle ore 12.00

    Luglio e Agosto: da lunedì a venerdì  dalle ore 10.00 alle ore 12.00. Dall’11 al 17 agosto la segreteria rimane chiusa.

    Per comunicazioni urgenti telefonare al n. 041 984279 o   mandare una mail all’indirizzo segreteria@parrocchiasacrocuore.net.

    ORARI CARITAS

    La Caritas Parrocchiale chiude dal 28 giugno al 10 settembre 2019

    PATRONATO

    Il Patronato chiude tutto il mese di agosto.

  • Appuntamenti della settimana

    Domenica 9 giugno 2019

    Solennità di Pentecoste

    Giovedì 13 giugno 2019

    Sant’Antonio

    Ore 18.00 Santa Messa con tutti i bambini e i ragazzi del Gr.Est.

    Domenica 16 giugno

    Ore 10.30 Santa Messa animata dai bambini, ragazzi e animatori del Gr.Est.

    Domenica 23 giugno

    Solennità del Corpus domini

    Ore 10.30 Santa Messa con processione per le vie della parrocchia.